Biografia:
Altre attività

Oltre a produrre una cosiddetta attività artistica, a cui riserva ogni sua massima e totale capacità pittorica - W ama cimentarsi, vuoi per procurarsi il sostentamento vuoi per gioco, in tutte le altre componenti del linguaggio grafico-pittorico-plastico (visualizza degli esempi).

La sua casa era abbastanza grande per poter disporre di due spazi distinti: per fare quadri nell'uno e per... "ingaglioffirsi" nell'altro. Il riconoscimento di questa "schizofrenia", o sdoppiamento di persona, gli permetteva di separare con decisione i due ambiti artistico e ricreativo, firmando con il suo vero nome solo i quadri e congedando tutto ciò che era altro attraverso l'uso di pseudonimi: Golpe [Riferimento a "La golpe et il lione" (La volpe e il leone), cap.18 del Principe di Macchiavelli], Vulpes [Stesso significato di Golpe, ma nella dizione latina.], Anonimo Bolognese [Spesso accompagnato dalla specifica "del XX secolo"], Lupambolo ["Traduzione" italiana letterale di Wolfango, da lupo più ambulo],...

pseudonimi